Lorenzo Conti con il SAP contro i terroristi

Lorenzo Conti, figlio del sindaco di Firenze Lando ucciso dai terroristi e sceso con noi in strada a manifestare il 5 dicembre scorso, scrive ancora al Presidente Napolitano e alle massime cariche dello Stato: “Questa nomina (dell’ex brigatista Ronconi nella Consulta nazionale tossicodipendenze, ndr.), a suo tempo rifiutata in seguito all’intervento dell’Onorevole Gasparri, ha finito per trovare approvazione nell’attuale Governo, proprio mentre in Piazza manifestavano le Forze dell’ordine contro gli ex brigatisti in Parlamento e contro il ridicolo aumento di stipendio di 5 euro mensili riconosciuti per garantire la VOSTRA sicurezza (vedi scorte armate) e la nostra”…

Leggi tutta la lettera di Lorenzo Conti
Read more

Written By
More from pa0l0

Per non dimenticare le Donne Coraggio…

Sono tante le mogli, le figlie, le mamme, le sorelle di colleghi...
Read More

Lascia un commento