Oltre il dovere”, convegno Regione Toscana – SAP – Cerchio Blu a Firenze

Circa 200 persone hanno affollato il convegno “Oltre il dovere” organizzato da Regione Toscana e associazione Cerchio Blu in collaborazione con il SAP, partner dell’evento assieme all’Aif e a Psa Group. Un tema, quello delle modalita’ di comunicazione della morte ai parenti delle vittime, molto delicato e complesso per gli operatori delle Forze di Polizia e del soccorso. Il convegno, riconosciuto come aggiornamento professionale dalla Questura di Firenze, si e’ svolto nella mattinata del 22 aprile a Palazzo Bastogi. I lavori sono stati moderati dal Portavoce Nazionale SAP Massimo Montebove, tra i relatori anche il Consigliere Nazionale SAP Felix B. Lecce. Presenti naturalmente il Segretario Provinciale SAP di Firenze Antonio Baldo e il Segretario Regionale SAP della Toscana Fabio Grassi. Hanno preso parte ai lavori del convegno il Questore Vicario dott.ssa Loretta Bignardi, il dott. Francesco Trozzi del Reparto Volo e la dott.ssa Stefania Pierazzi del Compartimento Polizia Postale. Durante il convegno sono stati premiati per il loro comportamento e la loro professionalita’ in situazione d’emergenza il comandante della Polizia Municipale dell’Isola del Giglio Roberto Galli e l’Assistente della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Firenze Federica Rotondo. L’associazione Cerchio Blu guidata da Graziano Lori e il SAP proseguono cosi’ il loro percorso di collaborazione, iniziato da due anni, per la formazione permanente e professionalizzante del personale delle Forze dell’Ordine e della Polizia locale. Di seguito, una galleria di immagini, la locandina ufficiale del convegno e il resoconto tratto dal sito ufficiale del Consiglio Regionale toscano.



Resoconto convegno
Read more

Manifesto evento
http://2.bp.blogspot.com/-mXzNtLkhdlc/UWUyGVEnZRI/AAAAAAAAAY4/hRLGvfFqOC0/s1600/seminario+2.jpg

Written By
More from pa0l0

Manifestazione nazionale: le immagini

Una galleria di immagini giunte dalle nostre strutture territoriali ROMA ROMA ROMA...
Read More

Lascia un commento