Conti: “Dimenticati dallo Stato”