Insulti su Facebook ai nostri colleghi, in arrivo le querele

NON POTENDO QUERELARE LA MAMMA DEI CRETINI ME LA DEVO PRENDERE CON LA PROLE, FOLTA E VIGOROSA.
Oggi ho inviato alle procure di Milano e Firenze due querele per indegni comportamenti di alcuni seguaci del partito dell’Antipolizia nati dal rapporto incestuoso tra cotanta madre e la reincarnazione dell’odio congenito a tutto ciò che è società civile, organizzata, concordia, pacifica convivenza e rispetto degli altri.
Gianni Tonelli

Screenshot Facebook 1 Screenshot Facebook 2 Screenshot Facebook 3 Screenshot Facebook 4

Written By
More from pa0l0

Vittime del terrorismo, la lettera di L. Conti

Il nostro amico Lorenzo Conti, figlio dell&#39ex sindaco di Firenze Lando Conti...
Read More

Lascia un commento