#piazzapermanente, il Camper SAP/Consulta Sicurezza a FIRENZE con il Segretario Generale Gianni Tonelli (FOTO, VIDEO Tg, LANCI AGENZIE e RASSEGNA STAMPA)

SICUREZZA: SAP, PETIZIONE PER RIDURRE FORZE DI POLIZIA

(ANSA) – FIRENZE, 23 OTT – «Sette forze di polizia, oltre a Vigili del Fuoco e Guardia Costiera, sono troppe. È un sistema da riformare a tutti i costi». Lo afferma il segretario del Sap Gianni Tonelli a Firenze per presentare la petizione con cui il sindacato chiede la riduzione del numero delle forze di polizia. In poche ore, sostiene il Sap, sono state raccolte oltre 1.500 firme. «La tappa di Firenze è molto importante – dice Tonelli – perchè proprio nella città del premier Renzi abbiamo uno degli esempi maggiori di sprechi e duplicazioni che giustificano la necessità di ridurre il numero di forze di polizia: 7.000 operatori tra tutti i corpi, 11 centrali operative, 4 mense della polizia, 2 dei carabinieri, 1 dei vigili del fuoco e una dei vigili». «Abbiamo trovato molto consenso e adesione tra i cittadini – afferma il segretario provinciale Antonio Baldo – perchè tutti vogliono più sicurezza e meno sprechi. La nostra scelta come sindacato è coraggiosa». A Renzi, conclude il Sap, « »Al presidente del Consiglio chiediamo davvero di cambiare verso – conclude il Sap – ma deve avere la forza di non farsi bloccare dalle burocrazie e dai poteri forti ministeriali«.(ANSA). COM-GUI 23-OTT-1414:22 NNN

PA: SAP, RENZI RIDUCA FORZE POLIZIA E NON SI FACCIA BLOCCARE DA BUROCRAZIE

Firenze, 20 ott. (Adnkronos) – Oltre 1.500 firme raccolte in poche ore a Firenze per riformare la sicurezza e , si legge in una nota, ridurre il numero di forze di polizia: è la petizione promossa dal Sindacato Autonomo di Polizia (Sap) che sta girando tutta l’Italia con un camper dedicato all’iniziativa nazionale denominata #piazzapermanente. Dal capoluogo toscano il sindacato si appella al premier Renzi: «al presidente del Consiglio chiediamo davvero di cambiare verso – aggiunge il portavoce nazionale Sap, Massimo Montebove – perchè in questo momento storico è l’unico che puó fare le riforme che servono al Paese. Ma deve avere la forza di non farsi bloccare dalle burocrazie e dai poteri forti ministeriali». «La tappa di Firenze è molto importante – ha detto il segretario generale del sindacato, Gianni Tonelli – perchè proprio nella città del premier Renzi abbiamo uno degli esempi maggiori di sprechi e duplicazioni che giustificano la necessità di ridurre il numero di forze di polizia: 7.000 operatori tra tutti i corpi, 11 centrali operative, 4 mense della polizia, 2 dei carabinieri, una dei vigili del fuoco e una dei vigili». «Tutto questo – conclude Tonelli – perchè abbiamo 7 forze di polizia, più vigili del fuoco e guardia costiera. Un sistema da riformare a tutti i costi». (Enr/Adnkronos) 23-OTT-14 13:58 NNN

Agenzia Impress
Leggi

Firenze Post
Leggi

Cittadino on line
Leggi

Go News
Leggi


Leggi

Written By
More from pa0l0

Lascia un commento